venerdì 13 maggio 2011

La visita.

Viene a farmi visita un ex collega, lo riconosco dopo cira dieci minuti. Lui mi guarda, io lo guardo, lui sorride e io penso: "Ma che ce sta a provà questo?". Invece no (figuriamoci se qualcuno, per una volta, ci prova!). La mia famosa memoria visiva che ha bisogno di lenti a contatto! Finalmente scocca una scintilla nella mia mente e lo riconosco.
Io: "Ciao, come stai?"
Lui: "Ciao, io bene tu?"
Io: "Bene, bene è un sacco di tempo che non ci vediamo. Ti trovo benissimo!"
Lui: "Anche tu... ma ti sei ingrassato?"
Bene, è stato un piacere! Ci rivediamo, che so, fra una decina di anni!

1 commento:

  1. Ci sono determinate cose da non dire MAI, puoi pensarle, vabbè, ma è meglio se te le tieni per te e quella è una di quelle cose.

    E poi sicuramente non è vero solo che col passare del tempo ci ricordiamo le persone in maniera diversa e quello aveva problemi di vista e di memoria, sicuro.


    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina