mercoledì 10 agosto 2011

L'impaziente


“Buongiorno, per i testi scolastici?”
“Deve andare nella sala in fondo. Prenda il bigliettino al numeratore.”
Il signore va nella sala, prende il biglietto e torna dopo un secondo.
“Mi scusi c'è parecchia gente in fila, posso chiedere a lei per i libri di scuola?”
“Mi spiace signore ma i libri scolastici, in questo periodo, non riesco a controllarli da computer. Le giacenze non sono reali e i libri li abbiamo tutti in magazzino. Inoltre c'è la fila da rispettare...”
“Quindi non può aiutarmi.”
“Mi spiace.”
“ No... è che sono al numero 33,  io ho il 36!”
Eh sì... tre persone sono decisamente una fila improponibile!

3 commenti:

  1. Non è mai stato in posta sto pirla?

    RispondiElimina
  2. Pure tu però, cerca di capire... lui voleva interagire con te. Non puoi essere il nostro libraio preferito e poi sottrarti al tuo pubblico (come dicono i vip).
    Hai spezzato un cuore.

    RispondiElimina
  3. eh si tre persone sono tante...
    si vede che il signore non è mai andato in posta all'inizio del mese, con trenta/quaranta persone davanti...

    RispondiElimina