sabato 10 dicembre 2011

Il Gigione

Succede a: La Collega Femminista

“Buongiorno, scusi, mio figlio deve fare una ricerca su Gigione.”
“Gigione?”
“Sì, il pittore.”
“...”
“Non ha niente?”
“Ma forse, signore, sta cercando Giorgione...”
“Ah non so, mio figlio ha detto Gigione.”
“Non mi risultano pittori con quel nome.”
“Ma ne è sicura?”
Aspetti, aspetti... eccolo Gigione! Era un lontano parente del Giorgione, specializzato nei ritratti di Topo Gigio!

Il libro del giorno è: La “Tempesta” interpretata di Salvatore Settis, Einaudi, 160 p., 20€

2 commenti:

  1. ma come, non conosci quel celebre pittore trasteverino, Er Gigione? XD

    RispondiElimina
  2. c'è anche un altro gigione che perora con orgoglio la causa del trash più estremo... questo: http://www.youtube.com/watch?v=LQNUwftMQRE da notare che unisce a perle del genere, brani di ispirazione religiosa (dedicati a padre pio o al papa).

    RispondiElimina