giovedì 15 dicembre 2011

Un venditore meraviglioso

“Buongiorno, sto cercando il libro: Come diventare un venditore meraviglioso di Frank Bettger, lo avete?”
“Controllo...”
Vado al settore di economia, lo prendo e torno dal cliente.
“Eccolo.”
“Lei lo ha letto?”
“No.”
“Dovrebbe farlo, è un libro molto interessante. Spiega molto bene come diventare un venditore meraviglioso.”
Tesoro, ma io sono già un venditore meraviglioso!
No, dico, non hai notato la grazia e la leggiadria con cui sono andato a prenderti il testo? Leggi il libro va, che è meglio...

Il libro del giorno è: Contro il lavoro di Philippe Godard, traduzione Guido Lagorarsino, casa editrice Elèuthera, 127 p., 10€

3 commenti:

  1. Ah tu getti le perle ai porci!

    RispondiElimina
  2. Io mi sarei offeso! E' un po' un insulto velato dire ad un venditore: "dovresti leggere 'Come diventare un venditore meraviglioso' ". O sbaglio?

    Che poi... un titolo più originale a sto libro non glielo potevano mettere?

    RispondiElimina
  3. Un po' come quando vai in un bar e chiedi una coca cola, poi il barista ti guarda i chiapponi e ti chiede "light?" .... Non dicono nulla ma sottintendono... Dovevi risponderle "Cara non ne ho bisogno!"

    RispondiElimina