martedì 10 gennaio 2012

Latticini letterari

“Ciao hai Breve trattato sulla decrescenza di Latouche?”
Uh signora mia, e come non ce l'ho? C'avemo pure un Pecorino fresco, fresco de giornata, del Caciocavallo che è na' squisitezza e na' Ricottina morbida, morbida che se ce deve fa'n dolce je faccio fa' 'n figurone, je faccio fa'!

3 commenti:

  1. Molto carino il tuo blog.

    Anche da voi la notte succede così?
    http://www.youtube.com/watch?v=SKVcQnyEIT8

    N.

    RispondiElimina
  2. Caro Libraio preferito, sai che l'altro giorno ho visto il tuo libro alla mondadori di milano? che emozione!!! ho subito pensato: ma io questo lo quasi conosco! comunque non l'ho preso perchè aspetto di andare in una libreria degna di quel nome, e poi vorrei prima leggere il tuo primo :)
    btw volevo comunicarti che il mio blog ha cambiato casa, nel caso volessi aggiornare il tuo blog roll, dove si sta davvero comodi comodi :P the new one is: andratuttobene.com e via ogni incertezza!
    buona serata

    RispondiElimina
  3. Marino, già che ci sei potresti dare consigli culinari ai clienti! Se arriva qualche lettore che vale la pena magari ti fai pure invitare a cena.
    Cosa non sarei disposto a fare per la cultura!

    RispondiElimina