venerdì 10 febbraio 2012

Cristo si è fermato in libreria

Il Collega filosofo è, da oggi, il Prescelto. Ha avuto l'onore, martedì 7 febbraio (una data che rimarrà nella storia) di fare la conoscenza con un personaggio molto speciale.
Un uomo sui 37 anni gli si avvicina:
“Ciao. Sono arrivato dall'Egitto.”
Il Prescelto lo guarda e deglutisce.
“Sì.”
“Era nell'aria, vero?”
“Sì, in un certo senso lo sentivo.”
“Eh lo sapevo. Sai chi sono io? Sono la seconda reincarnazione di Cristo!”
“Hai delle mire un po' altine, eh?”
“Aspetta.... ascolta.... li senti?”
“Chi?”
“I bambini... dicono che sei bello!”
“Ah...”
“Sono venuto per salvarvi!”
Sì... mentre cerca il modo di farlo vuole comprare qualche libro o qualche dvd? Forse l'anima è persa ma almeno il monotono posto di lavoro fisso ce lo teniamo!

Chiedo perdono, mentre scrivevo il pezzo mi sentivo una persona orribile ma era un'occasione troppo ghiotta per non parlarne. A questo ragazzo va tutto il mio affetto, il mio collega, il Prescelto, è una persona di cui ho molta stima e a cui voglio molto bene. È stato carino, gli ha chiesto dove dormiva, se era seguito da qualcuno, se aveva bisogno di aiuto. Alla fine la verità che ne è uscita è quella di un ragazzo solo che vive per strada. Forse è davvero Cristo, del resto se ci credessi e se si reincarnasse credete forse che sceglierebbe un personaggio potente? Un uomo del Vaticano? Non sceglierebbe, forse, chi non ha nulla?
Ero indeciso se lasciare solo la parte simpatica del pezzo o inserire anche queste riflessioni che forse intristiscono un po' il blog. Ma sono abituato a sorridere a metà, ad avere un'ironia mai gratuita, a riflettere sulle piccole cose.

Comunque la reincarnazione di Cristo ha predetto che:
- il 25 maggio 2012 ci sarà un terribile terremoto in sud America con milioni di morti (speriamo di no)
- Che Milingo morirà nel 2013
- Che Sai Baba si è reincarnato ed è geloso di lui.


Ultima riflessione per il collega Filosofo, per il Prescelto. Sai che la reincarnazione di Cristo ti ha velatamente indicato la strada. Se succede veramente quello che ha detto e tu hai la consapevolezza di aver volutamente ignorato le sue richieste... so cacchi tuoi, eh?

5 commenti:

  1. o forse è un invasato che ha appena finito "l'ultimo testamento della sacra bibbia" di frey e vuole diffondere il verbo -.-

    RispondiElimina
  2. Post carinissimo...:) per quanto la storia abbia un risvolto molto triste.

    RispondiElimina
  3. Oh... complimenti al collega che ha avuto la grazia di chiedere qualcosa all'altro. Non è da tutti.
    (grazia non è ironico, visto il 'Cristo', mi pare il caso di precisare).

    RispondiElimina
  4. Comunque il 25 maggio meglio restare a casa ... mi sfugge l'associazione tra Sai Baba e Milingo, ma sospetto ci sian dietro storiacce di rivalità tra santoni: è un ambientino di vipere, quello! Il riferimento ai bambini aveva l'aria di essere un'indiretta avance al tuo collega, ma quel che mi lascia perplesso è la faccenda della reincarnazione: se è la seconda RE-incarnazione vuol dire che in precedenza era già venuto due volte? In tal caso ci siam persi quella di mezzo? Ma poi possibile che non possa mai parlare chiaro?! Tocca sempre interpretare e va a finire che non si capisce più niente ... passi per Sua Mamma che appare sempre a contadini analfabeti, monache in deliquio segregate in cellette, oppure a giornalisti ex-comunisti; ma almeno Lui non potrebbe diramare un semplice comunicato collettivo per annunciare che lo sfratto dal mondo è diventato esecutivo? Così almeno, forse, ci eviteremmo un altro 'best seller' di Dan Brown!

    RispondiElimina
  5. Sai che il personaggio di cui parli gira per Bologna da tantissimo tempo? In genere lo incontri nei pressi della stazione, a me ha portato i bagagli parecchie volte dicendomi che era venuto per salvarmi. È sempre gentilissimo e personalmente gli ho sempre allungato qualcosa perchè è per la strada da quando era un ragazzino. Da tanto tempo non lo vedevo più e francamente pensavo fosse finito male, mi rincuora sapere che ancora è tra noi a "salvarci". Purtroppo le ha pure prese qualche volta, perchè c'è chi ha scambiato la gentilezza per tentativi di furto, se lo vedete mettetevi una mano sul cuore e una sul portafogli, è una persona buona....

    RispondiElimina