sabato 25 febbraio 2012

Momenti da libraio

Una ragazza alla mia postazione:
“Ciao sto cercando il dizionario italiano-inglese della Boroli, la collana Collins Gem.”
Io, come un pirla, davanti agli occhi increduli della cliente, comincio a cantare:
“Il mio nome è Jem e sono una cantante, bella e stravagante...”
Ho urgente bisogno di supporto psicologico.


11 commenti:

  1. In realtà, come cantava Enzo Jannacci 'questo è il momento del musical!' - solo che un attimo dopo tutti i clienti della libreria e le tue colleghe avrebbero dovuto unirsi in una fastosa coreografia mentre tu, volteggiando tra scaffali e postazioni, avresti assunto le fattezze 'cartoon' di Jem colorando la grigia giornata lavorativa di vivaci (pure troppo) tonalità anni '80 (when video killed the radio stars). Magari ogni tanto capitasse davvero ...

    RispondiElimina
  2. Ahahahahaah xD Io t'avrei seguito a ruota, guarda ù_ù

    RispondiElimina
  3. Aspetta, tu stai dicendo che è veramente possibile iniziare a cantare, senza che tutti i presenti si uniscano? Che non c'è stato neanche un accenno di balletto improvvisato? Non è nemmeno comparsa la musica di sottofondo?
    Che senso potrà mai avere la mia vita, se persino la Disney mi ha mentito!

    RispondiElimina
  4. L'unica reazione è stata uno sguardo allucinato :)

    RispondiElimina
  5. Ahhahahhahahahahahhahahahahaha! Stupendo!

    RispondiElimina
  6. Ogni scusa è buona in libreria, facilissimo anche con GeMS!

    RispondiElimina
  7. Ussignru... pensavo di essere l'unico a ricordarsi queste serie xD sei fantastico!

    RispondiElimina
  8. Comunque faresti la tua figura pure con i capelli rosa xD

    RispondiElimina
  9. Avrei voluto essere quella cliente!!!
    Ih...ih...ih!!!

    RispondiElimina
  10. Bè, pensa alla reazione se le avessi proposto una hit di Alvin & the Chipmunks ...

    RispondiElimina
  11. ora... possibile che dal 25 non mi sia più uscita di testa????

    RispondiElimina