venerdì 2 marzo 2012

La dieta facile

Signora appoggiata al vetro del piano terra, mi guarda (io lavoro al piano interrato, sotto terra praticamente).
Urlando: “Scusa ma dove trovo il libro della dieta Dukan?”
“Al primo piano signora.”
“Dove?”
“Al piano sopra quello in cui si trova ora.”
“Ma devo salire le scale?”
“Sì signora.”
“E mi fai fare questa fatica?”
E vabbé signò... però se cominciamo a dieta con sto spirito...

7 commenti:

  1. Eh... dov'è finito tutto lo spirito di sacrificio che ieri sfoggiavi con i giovani universitari? La dovevi accompagnare xD

    RispondiElimina
  2. Chissà se era consapevole che, dopo l'immane sforzo per salire a prenderlo, le sarebbe anche stato richiesto di leggerlo.

    RispondiElimina
  3. No, una volta preso il libro si sentono la coscienza a posto: lo abbandonano sul comò e tornano ad abbuffarsi indegnamente come prima ... magari facendosi trasportare da librai-sherpa arruolati alla bisogna.

    RispondiElimina
  4. In effetti sarebbe stata la risposta perfetta ahahahah

    RispondiElimina
  5. ahahahahah...mi farai morire!!! comunque Dukan dice...dimenticate che esistono gli ascensori, non è un consiglio ma un obbligo!!! ahahahahah secondo me oggi l'ha già finita la dieta!!!

    RispondiElimina