sabato 24 marzo 2012

L'annuncio

L'annuncio che, ufficialmente, ogni sera, facciamo per informare i clienti della chiusura del punto vendita è:

“Informiamo la gentile clientela che la libreria è in chiusura, saremo nuovamente aperti domani con orario continuato dalle 9 alle 20. Grazie e buona serata”.

Le variabili che spesso vorrei mettere in atto sono:

A) “Informiamo la gentile clientela, e anche quella meno gentile, che la libreria è in chiusura. Mi fanno terribilmente male i piedi, ho fame e oggi, probabilmente, sono ingrassato di due etti a forza di mangiare cioccolato bianco e di bere Tererito, quindi siete pregati di andarvene senza fare storie e con le mani alzate. Grazie.”

B) “Vi informo che se entro cinque secondi non siete fuori dalla libreria libero i cani. P.S. Non mangiano da tre giorni e adorano la carne umana.”

C ) “Questa libreria si autodistruggerà fra 10... 9... 8.... 7.... 6..... 5...”

D) “Attenzione Fabio Volo è appena entrato in libreria, se non ve ne andate subito cercherà di fare il simpatico con voi.”

E) “Vi ho mai raccontato di quella volta che ero piccolo e sono entrato in una libreria che stava per chiudere e ho incontrato un libraio serial killer che utilizzava Franzen (no, non il libro. Proprio Franzen, lo teneva per i piedi e lo usava come una clava) per tramortire le persone che non si appropinquavano all'uscita?”


9 commenti:

  1. Credo che i più spiritosi sarebbero invogliati a farsi vedere più spesso (ma pretenderebbero un avviso di chiusura diverso ogni giorno, e potrebbero dimenticarsi il dettaglio di comperare qualche cosa).
    Gli altri ... potrebbero andar persi.

    RispondiElimina
  2. Fabio Volo mi farebbe scappare in qualsiasi situazione!

    RispondiElimina
  3. Cioè...mi stai dicendo che c'è gente che fa fatica ad uscire dalla libreria, che vorrebbe restarci??

    RispondiElimina
  4. Temo che la D) sarebbe controproducente: scateneresti una massa di esagitati a caccia di autografi e addio chiusura!

    RispondiElimina
  5. Cosa non diresti per rincasare presto dal tuo moroso xD questo si chiama amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono più ansioso di ritornare dalla mia gattona ;)

      Elimina
  6. Ehmmmmmmm... e coi clienti sordi come ti regoli? Li prendi per i capelli? :)

    RispondiElimina
  7. Ahahahahahahaaaa... sei fortissimo!

    RispondiElimina
  8. ahahahahah meravigliosa!!!!capisco benissimo la situazione tra l'altro

    RispondiElimina