martedì 19 giugno 2012

Fantascienza 1


“Senti, scusa, hai i libri di AsiNov?”
Ma chi? Lo scrittore che raglia? Quello con le orecchie a punta e la coda?

6 commenti:

  1. Spero tu l'abbia terminato.
    ilcomizietto.fan.di.asimov

    RispondiElimina
  2. Raccontatami millenni fa:
    non so chi, chiede a non ricordo chi "Scusi, ce l'ha Uno, nessuno e DUEcentomila di P. Randello?"
    Giuro che mi è stata riferita così e non è una barzelletta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. risposta dell'interpellato: "il Randello ce l'ho giusto tra le mani, e ora voglia gradirne un corposo estratto ... sulla sua zucca vuota."

      Elimina
  3. È quello che ha scritto "Il paese dei balocchi".
    Ciao Marino.

    RispondiElimina
  4. Uno dei principali personaggi del ciclo della fondazione è per l'appunto il "Mulo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto!
      Ci avete fatto caso che l'ultimo libro del ciclo della Fondazione (letto molti anni dopo in volume a parte) ha un tenore molto diverso dal resto dell'opera? Vi si parla pure di sesso, completamente ignorato nella prima trilogia. Mi è venuto il dubbio che non l'avesse scritto lui...

      Elimina