martedì 31 luglio 2012

Il Mulino


In questi giorni ho avuto occasione di partecipare a un incontro, insieme ai colleghi e alle colleghe di altre sedi, organizzata dalla casa editrice Il Mulino. Pur essendo a Bologna ogni giorno da diversi anni non conoscevo l'interessante storia di questa casa editrice (trovate tutto sul loro sito internet qui: Il Mulino). Da libraio specializzato in saggistica però conosco il valore e l'importanza delle loro pubblicazioni. E di valore del libro si è a lungo discusso. Questa casa editrice ha un catalogo estremamente interessante, punta sulla propria storia, pubblica novità di qualità. Le tirature non sono mai altissime, hanno avuto diversi successi (e non parlo di 100.000 copie vendute anche se, piano, piano, il loro Allegro ma non troppo ha raggiunto le 300.000 copie) come il libro di Bianchi e Cacciari (Ama il prossimo tuo), pubblicano autrici che amo profondamente come la Arendt (due libri: Il futuro alle spalle e La vita della mente) e la Nussbaum (a parte Disgusto e umanità, un libro che mi ha fatto molto riflettere, edito da Il Saggiatore), nel loro catalogo c'è, come ho già ricordato, Carlo M. Cipolla ( hanno pubblicato i due saggi che compongono Allegro ma non troppo in inglese: The basic laws of human stupidity e Pepper wine and wool oltre a molte altre opere dell'autore) ma ci sono anche importanti e fondamentali autori e autrici che hanno fatto grande la cultura di questo paese. È stato un momento importante per me, ho avuto modo di capire che le problematiche che denuncio da diverso tempo, relative al mondo delle librerie, sono particolarmente sentite anche dalle colleghe e dai colleghi di tutta la catena. Soprattutto è stato un momento di formazione che mancava da tempo, in periodi in cui si deve fare tutto in fretta per non perdere le vendite questo incontro è stato un toccasana per il mio umore.
Infine vi segnalo un autore straordinario che ci ha incantati con la sua storia delle e sulle stelle. Piero Boitani, un narratore meraviglioso che farà uscire, per Il Mulino, in autunno il suo libro: Il grande racconto delle stelle. È un libro estremamente particolare, con 108 pagine di illustrazioni a colori, 780 pagine. Avrà un prezzo importante ma è davvero un libro che merita, potrebbe essere una splendida idea per un regalo natalizio.

Nessun commento:

Posta un commento