lunedì 4 marzo 2013

Harry

Si avvicina una ragazza, sguardo timido, timbro di voce incerto:
“Scusa oggi dovrebbe essere uscito il nuovo libro di Harry.”
“Potter?”
Sguardo incredulo ma sempre dolce:
“No Harry... degli One Direction.”
Io fra un po' divento fan di questi, ve lo dico.
“Ah sì, scusa, il nuovo libro di Ippocampo.”
Il suo sguardo si illumina, la sua amica mi guarda come dire: Non guardare me a me piacciono i Nirvana!
“Lo avete?”
“Mmmm credo non sia ancora arrivato!”
Ora immaginate che il mondo vi stia crollando addosso. Ecco, ora immaginate una ragazzina a cui il libraio bastardo ha appena detto che il libro del suo idolo non è ancora arrivato.
E mi faccio commuovere. Sì, mi faccio commuovere, avete capito bene. Perché alla sua età io adoravo Madonna e quando ascoltavo le sue canzoni potevo viaggiare con la fantasia e alienarmi, per qualche ora, da un mondo che non mi piaceva.
E magari è così anche per lei.
Insomma, diavolo, ha quindici anni!
Sorrido.
“Aspetta vado a vedere se è arrivato qualche pacchetto novità da aprire...”
La sua espressione è di nuovo piena di speranza.
Vado dal magazziniere, gli espongo il problema, lui bestemmia in sardo perché ha un milione di cose da fare e il pacchetto delle novità Ippocampo ancora non lo ha aperto. Afferra minacciosamente un taglierino e si avventa come un serial killer sul pacchetto da aprire. Ed ecco che emerge il visino angelico di Harry.
“Tieni!”
Mi dice in modo brusco allungandomi una copia del libro il malefico magazziniere.
Che insensibile!
Mi avvicino alla ragazzina con il libro in mano e lei è fuori di sé dalla gioia.
Sono un angelo, lo so, non c'è bisogno che mi scriviate quale persona meravigliosa io sia.
Ma, secondo voi, quanto durerà sta cosa degli One Direction perché non so quanto durerà la mia pazienza...

11 commenti:

  1. Anche i librai hanno un cuore! :)

    RispondiElimina
  2. scusa ma te lo devo proprio dire. Tu si che sei una persona meravigliosa! ;)

    RispondiElimina
  3. Dai, è pur sempre un prisma a sei facce di carta...
    Bravo!

    RispondiElimina
  4. Scopro ora da te che l'editore dei libri sugli One Direction si chiama Ippocampo. Che Google mi dava indietro solo immagini di cavallucci marini e link all'enciclopedia di Harry Potter (appunto)... XD

    Che libraio tenero! Ma io stimo di più l'amica corrucciata e rockerolla, si sappia! :P
    Comunque, se davvero ti piace tanto Madonna, scommetto che questo già lo conosci:

    http://www.renbooks.it/products-page/product-category/madonna-non-esiste/

    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops, non mi sono firmata! Quello sopra è un post mio.

      minty

      Elimina
  5. Kattifo mi hai deluso ti vedevo già vestito da regina Grimilde di Biancaneve pronto a distruggere tutti i sogni della dolce bambina.
    Mi hai spezzato il cuore .
    A parte gli scherzi per quanto questa ragazzina fosse fanatica è comunque molto tenera da come viene descritta.
    Quando dureranno i One Direction?
    probabilmente quando comincerà ad uscire i primi segni di barba sarànno dimenticati alla velocità della luce(qualcuno si ricorda dei Tokio Hotel?), con nuove generazioni pronte a consumare il nuovo gruppo prodotto dal maeketing.

    RispondiElimina
  6. Io ascoltavo Aznavour e devo dire che non ricevetti altrettanta compassione da parte delle tante che impazzivano per i Take That ... diffidare dai volti angelici!

    RispondiElimina
  7. Bravo Marino, si fa così!!!!

    RispondiElimina
  8. Temo di essere il solo gay a cui di Madonna non è mai importato 'na ceppa.
    Ho solo una collezione di ballate di cui ricordo vagamente You'll see e Take a bow.
    Io da adolescente ho cominciato ad appassionarmi al jazz e al soul.

    @Jona Aznavour è sempre un bel sentire.

    RispondiElimina
  9. https://i.chzbgr.com/maxW500/7101140736/h53774817/

    RispondiElimina