giovedì 7 marzo 2013

un'adorabile bambina

Bambina terribile che urla in libreria:
“Mamma me lo compri il libro, Giorgia ce l'ha!”
“No, non ce l'ha.”
“Invece sì sei una bugggggiarda! Io l'ho visto il libro di Giorgia! Tu non me lo vuoi comprare e Giorgia ce l'ha!”
“Smettila.”
“Ma tu hai detto che Giorgia non ce l'ha. Io ho ragione e tu sei una buggggggiarda! Giorgia ce l'ha il libro! Io no! Giorgia ce l'ha, il libro! Sei una buggggggiarda!”
La signora mi guarda in cerca di comprensione.
“Io ho una gatta!”
Le dico con un sorriso bastardo.

13 commenti:

  1. Marino, scusa se vado fuori argomento, tu conosci una libreria online affidabile dove posso ricuperare un libro in francese?
    Su IBS e inMondadori non li hanno.

    RispondiElimina
  2. Sono dell'idea che i bambini (far away from children) vadano educati come i pets domestici.
    Daranno sicuramente migliori risultati .

    RispondiElimina
  3. Tanta solidarietà a te! Ci mancava solo che la bambina venisse da te a dirti: "e tu sei un libbbbraio bugggggiardo perché non mi dai il libro che ha Giorgia!

    RispondiElimina
  4. Marino, lo devo proprio dire, sei una persona davvero malvagia :-D, a quella povera donna gli potevi consigliare libri ad alto valore petagocico come la bibiografia di Erode o le mille ricette della strega di Hansel & Gretel.
    X Chagall
    Se hai pelo sullo stomaco puoi ordinare da Amazon(basta dimenticare certi problemucci inerente i loro lavoratori) oppure se stai in una grande città(meglio se con un forte afflusso di turisti stranieri ) sopratutto le grandi librerie come Feltrinelli puoi trovare ampi settori per libri in lingua, se poi sei ti Roma o ci puoi andare a piazza Repubblica esiste la Feltrinelli international dove vendono sopratutto libri in lingua originale.

    RispondiElimina
  5. dovevi aggiungere: "e di sicuro anche GGGiorgia celllàààà!!!" - potrebbe diventare uno slogan pubblicitario: "Ggiorgia cellà. E tu? Vuoi essere come Ggiorgia, o come quelli che non cellanno?": è abbstanza idiota perché faccia presa sui ggiovani, che senza chiedersi nemmeno cosa vanno a comprare si riverseranno in libreria per poter dire, come Ggiorgia, 'io cellò!"

    RispondiElimina
  6. E-PI-CO! XD

    (Con certi pargoli, io resto dell'idea che il buon vecchio scapaccione sia ancora la via giusta. Non ditelo al Telefono Azzurro, però :P)

    minty

    RispondiElimina
  7. ps Io ho una zebra a pois, rigorosamente glitter e arcobaleno, perché siamo gay.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche Ggiorgia cellà!!!

      Elimina
    2. No, tesoro. La giraffa, se permetti ce l'ho io.
      Altrimenti, datemi 'sta Giorgia, ché la strega di Biancaneve in confronto a me era 'na povera dilettante.

      Elimina
    3. ma non era una zebra? ... apuà apuà, che è una grande novità? ... boh, io comunque sono certo che Ggiorgia ccià pure quella ... sennò non sarebbe Ggiorgia!

      Elimina
    4. Certo, quella di Mina era zebra, la mia è giraffa.
      E Giorgia, ha le ore contate...

      Elimina
    5. sì! Ggiorgia ccià anche quelle!!! (Ggiorgia è la Kaiser Soze delle mocciose 'nvidiosse...)

      Elimina