martedì 23 aprile 2013

Pass

Al telefono:
“Libreria... buongiorno sono Marino.”
“Buongiorno, senta per entrare da voi serve il pass?”
“...”
“Allora?”
“Signore siamo una libreria aperta al pubblico, abbiamo una tessera ma non è obbligatorio farla.”
“Ma io intendevo con la macchina!”
Sorriso bastardo (il mio)
“Ehm... vuole entrare in libreria con la macchina?”
“MA NO! Voglio sapere se si può arrivare con la macchina in centro o se serve un pass!”
Che stupido che sono, dalla frase “Buongiorno, senta per entrare da voi serve il pass?” avrei dovuto subito capire che intendeva: “Per raggiungere il centro della città con l'automobile serve un pass”?
Mi perdoni a volte proprio non ci arrivo...

3 commenti:

  1. Beh, potrebbe essere uno spunto per cambiare le cose. Fai il pass solo ai clienti manzi.

    RispondiElimina
  2. Ormai ci aspettiamo da loro qualsiasi cosa ... a ragione, del resto!

    RispondiElimina