lunedì 28 ottobre 2013

A...mo...ro...so!



“Ce l’hai l’ultimo libro di Alessandra Amoroso?”
“Che genere scrive?”
“Ehm… è una cantante.”
“E scrive anche?”
“Mmmmm … non lo so ho visto la pubblicità.”
“Hai detto che si chiama?”
“Amoroso.”
“A… mo….ro…so?”
“Sì.”
“Mmmmm … non mi risulta nulla della cantante/scrittrice A..mo…ro…so…”
“Ma non la conosci?”
“Mai sentita nominare.”
Adoro far finta di non conoscere  quelle/i di Amici di Maria.

13 commenti:

  1. Marino Marino, mi,deludi perché ammetti di conoscere siffatti personaggi, io invece sono orgoglioso di dire che per sapere chi era,ho fatto una veloce ricerca su google :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda quando lavori in una libreria in cui arrivano libri su tutti questi personaggi diventa impossibile non conoscerli. Amici ha fatto tutta una serie di libri e l'anno scorso quello con tutte/i i personaggi ha stravenduto.

      Elimina
    2. Ovviamente stavo scherzando, se ti sei offeso chiedo scusa, in verità anch'io li ho sentiti nominare, ma li evito come superman la kryptonite o Giovannardi la decenza.

      Elimina
    3. Onirepap io non mi offendo MAI! ;) tranquillissimo.

      Elimina
    4. Grazie, però devo ammettere che per un attimo mi sono fatto l'immagine di te guardi Uomini e Donne con gli a cuoricini alla vista dei tronisti :-D

      Elimina
    5. Me son magnato un paio di parole oppure sono davvero dislessico, volevo dire
      Grazie, però devo ammettere che per un attimo mi sono fatto l'immagine di te guardi che Uomini e Donne con gli occhioni a cuoricini stile manga alla vista dei tronisti :-D

      Elimina
  2. se hai veramente le palle devi far finta di non conoscere i One Direction :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che poi non si dovrebbe dire GLI One Direction, scusate l'uscita nazigrammar?

      Elimina
  3. Ah ecco chi è questa alessandra amoroso!!! io non ne avevo idea, ma l'avevo sentita nominare.

    RispondiElimina
  4. Non mi sembra molto professionale, oltre che snob. Se la conosci lo devi dire, è il tuo lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo prezioso commento, ne terrò sicuramente conto nel relazionarmi con la clientela. Quando poi la signorina A MO RO SO scriverà un libro, dal momento che ancora non mi risulta lo abbia fatto, sarò assolutamente felice di esternare tutta la mia conoscenza.

      Elimina
    2. Ah, ma non ha scritto un libro. Allora la faccenda cambia. Pensavo che negassi di avere un libro che magari avessi, anche a costo di non venderlo, ma in effetti la cosa sarebbe stata un po' assurda.

      Elimina