giovedì 6 febbraio 2014

Cliente che...



“Uh guardi mi piacerebbe tanto leggere, eh? Ma sa qual è il problema è che ce ne sono davvero troppi di libri e come si fa a scegliere?”
Sì ma, allora, che ci sei entrata a fare in libreria?

4 commenti:

  1. In biblioteca : utente: buongiorno signorina, che cosa leggo adesso?
    Risposta pensata dalla bibliotecaria: e che cavolo posso saperne io? Di secondo nome non faccio Tiresia...Bridigala

    RispondiElimina
  2. Però è comprensibile che il lettore poco esperto si senta disorientato con tante shifezze che si pubblicano. Leggere richiede tempo, (e denaro) sprecarlo non fa piacere a nessuno.

    RispondiElimina
  3. Come l'asino di Buridano, morto dalla fame per indecisione su cosa mangiare per primo... Da qualcosa si inizia, se si ha curiosità e voglia di leggere, poi ci si fa un'idea dei proprio gusti e si sceglie con più precisione!
    Carla

    RispondiElimina
  4. Ad un cliente così, dopo qualche domanda per comprendere i suoi gusti, forse puoi consigliare un grande classico ... o male che vada uno dei libri bestseller del momento ... forse lo leggerà perchè è "di moda" :)

    RispondiElimina