venerdì 6 giugno 2014

Aspiranti librai



Al telefono
“Libreria… buongiorno sono Marino.”
“Buongiorno volevo un’informazione. Ho mandato un curriculum la settimana scorsa ma non ho avuto risposta.”
“Mi perdoni i curriculum vengono girati alla direttrice che li tiene nel caso si aprano possibilità d’impiego.”
“Capisco ma guardi io sono proprio adatto a lavorare in libreria.”
“Comprendo ma al momento non ci sono opportunità lavorative.”
“Bé almeno una risposta potreste darla.”
“Mi spiace ma riceviamo almeno quindici curriculum al giorno, diventa difficile da gestire…”
“Io sono certo che sarei davvero bravo, sa io amo leggere.”
Ah ma allora cambia tutto! E poteva dirmelo prima no? Guardi mentre le parlo sto già chiedendo alla sede di farle un contratto a tempo indeterminato!

3 commenti:

  1. In effetti. Mo lo mando pure io il curriculum

    RispondiElimina
  2. Proprio oggi ragionando in famiglia ci siamo resi conto che a Napoli, nel quartiere del Vomero, quartiere benestante e in teoria colto, che fino a pochi anni fa contava tre librerie grandi e importanti, oggi non ne possiede nessuna. L'ultima ha chiuso un mese fa e non restano che negozi di vestiti e scarpe.
    Che tristezza

    RispondiElimina