lunedì 8 settembre 2014

Il cliente della settimana

Il premio per il miglior cliente della settimana va al ragazzino che per pagare un libro ha tirato fuori un sacchetto di monetine da piccoli e piccolissimi pezzi mentre i suoi amici se la ghignavano alle sue spalle e io rischiavo un tracollo nervoso. Però era simpatico e alla fine ci siamo fatti due risate.

5 commenti:

  1. Che dolce! Avrà rotto il salvadanaio ; ed ha dimostrato di risparmiare per comprarsi un libro.Veramente meritorio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda sti giochi li faccio dal salumiere nel caso pensi che mi abbia fregato nel conto.

      Elimina
  2. Io pensavo che i commercianti in genere apprezzassero la cosa (ovvio, entro certi livelli e tempistiche "esecutive"). Io pure tendo a pagare con moneta quando me ne si accumula un po', per liberarmene io e perchè so che per il negoziante può essere seccante dover continuamente trovare monete di resto per chi ti paga col 20€ una cosa da 18,90, o con un 10€ una cosa da 7,50! Se poi certi prezzi fossero meno "da presa in giro", le cose migliorerebbero per tutti... Tipo: facciamo che costa 10, non 9,90! Nessuno si fa (più?) abbindolare da trovate tipo "a soli 299€!!"... L'idea è che noi idioti consumatori acquistiamo d'impulso, pensando "Wow! e io che pensavo valesse 300€!! Invece lo trovo a duecento (e QUALCOSA)...!!"... Ma per favore! FATE 300€! E quel centesimo, che a noi torna utile più come un sassolino nella scarpa, su migliaia di pezzi venduti avrebbe invece la sua positiva incidenza.
    Scusa, sto partendo per la tangente. Comunque, come diceva Luigi C, sorridi pensando che un ragazzetto ha comprato un libro. Aspetta però: di cosa parliamo? Di "Coliche"? XD

    RispondiElimina
  3. Ops, nell'esempio intendevo 299(,99)€...

    RispondiElimina
  4. Ma allora c'è ancora speranza....

    RispondiElimina