lunedì 10 novembre 2014

La prima cliente della giornata

“Buongiorno, io ho assolutamente bisogno di essere seguita durante questo acquisto altrimenti me ne vado da un'altra parte!”
Mi giro, le sorrido.
“Prego Signora mi dica pure come posso aiutarla.”
“Ho bisogno di una mano per un regalo, budget 15 euro, due libri ma che siano libri belli, eh? Cose di qualità che devo fare un regalo di classe! Vorrei prendere due libri di saggistica.”
“D'accordo, che genere leggono le persone a cui deve fare il regalo?”
“SAGGISTICA!”
Alterata.
“Sì signora la saggistica comprende un'ampia gamma di argomenti, si va dalla politica alla filosofia...”
“Un libro d'arte magari, uno di quelli illustrati!”
“Le faccio vedere Signora ma gli illustrati di solito hanno prezzi superiori alle 15 euro, ci sono dei Taschen molto belli a 9,99.”
“Dei cosa?”
“Mi perdoni, dei libri d'arte della casa editrice Taschen.”
Ne mostro alcuni.
“Chi è questa?”
“Frida Kahlo.”
“E chi è?”
“Una pittrice messicana.”
“No, no non va bene! E questo?”
“Marc Chagall.”
“Ah ma io mica li conosco lei mi deve spiegare chi sono e cosa hanno fatto!”
“Era un pittore russo di origine ebraica che...”
“No, no non va bene! Lei non mi sta consigliando bene! Io ho bisogno di un libro di SAGGISTICA!”
“Se l'arte non le piace signora passiamo ad altro. Sa se sono appassionati di filosofia?”
“Sì, sì sono persone estremamente intelligenti!”
“Bene, vediamo, per rimanere sugli ultimi arrivi che ne pensa di questo “Istruzioni per rendersi felici.”
“Ma con una copertina così sciatta! Le ho detto che è un regalo importante! Questo libro per esempio!”
“Questo viene 22 euro.”
“No, no è troppo!”
“Che ne dice di...”
“E quello?”
“Quello viene 30 euro.”
“No, è troppo!”
“Signora le sto mostrando libri che possano rimanere nel suo budget.”
“Sì ma lei non mi sta consigliando libri di SAGGISTICA!”
Uno, due, tre, quattro...
“Signora tutto questo piano è di libri di saggistica! Filosofia è saggistica, psicologia è sagg...”
“Ah ecco vediamo qualcosa di psicologia!”
QUARANTA MINUTI DOPO:
“Quello!”
“Odifreddi?”
“Sì mi racconti la sua biografia!”
È un matematico italiano che spesso si occupa anche di fil...”
Ah sì, sì va bene prendo questo che ha una bella copertina! Certo che una fatica con lei mi ha consigliato tutti libri sbagliati!”
Ed era la prima cliente della giornata. Immaginate i successivi....

5 commenti:

  1. OH....MIO....DIO!!!!!
    Ma per la legge del karma, cosa hai fatto di così malvagio da beccarti un simile personaggio?!?

    Riccardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma per la legge del karma, cosa hai fatto di così malvagio

      Più che altro, per la legge del karma, la signora nella prossima vita sarà una mosca carnaria...

      Elimina
  2. Mamma mia... Ti stimo per la pazienza, io avrei scelto il libro d'arte più bello, più grosso, più illustrato e più "saggio" e glielo avrei scagliato addosso.

    RispondiElimina
  3. atroce... e per fortuna che da me (loro) non hanno problemi di budget, mentre io per far nozze coi fichi secchi (comprare il meglio con i soldi che ho a disposizione) devo fare l'equilibrista. Complimenti vivissimi per la pazienza, comunque!

    RispondiElimina
  4. uhm.... lo so che non si fa, ma io le avrei detto che andavo a chiamare Collega Pazientina e l'avrei lasciata a cuocere da sola per 40 minuti.

    RispondiElimina