sabato 20 dicembre 2014

Proposte di Natale: Sebastião Salgado.

Dopo gli studi economici Sebastião Salgado, di origine brasiliana, si reca in Africa e comincia la sua carriera di fotografo. Nel 1973 realizza un reportage sulla siccità del Sahel, successivamente un servizio sulle condizioni dei lavoratori europei. Nel 1974 documenta la rivoluzione in Portogallo e la guerra coloniale in Angola e Mozambico. Tutta la sua formazione e la sua ricerca è indirizzata alla fotografia di origine sociale, tema che non viene meno in Genesis. Il libro è il risultato di otto anni di lavoro, una spedizione fra montagne, oceani, deserti, alla scoperta di popoli e animali lontani da quella che noi ci ostiniamo a definire civiltà.


Sebastião Salgado. Genesis. Ediz. inglese
Prezzo di copertina € 49,99
2013, 520 p., ill., rilegato
Taschen



2 commenti:

  1. Qualche giorno fa sono andata a vedere Il sale della terra, il documentario su questo fotografo e sono rimasta folgorata e affascinata dalla bellezza e dalla profondità delle sue foto.

    RispondiElimina
  2. Ho visto la mostra lo scorso anno a Roma e l'ho adorata.

    RispondiElimina