mercoledì 9 dicembre 2015

Natale: pochi ma buoni



I miei consigli per gli acquisti, nel 2015, saranno davvero pochi. Vi chiedo scusa, purtroppo il tempo è sempre meno e io sono preso da altri eventi. Come vedete sto aggiornando meno, ammetto anche che i nuovi clienti sono meno dediti alle figure da Cronache dalla libreria.
Il primo romanzo che mi sento di consigliarvi come acquisto natalizio è Ricordami così, di Bret Anthony Johnston, Einaudi editore, 464 pagine, 21 euro, traduzione di Federica Aceto.
Raramente un libro mi ha preso così tanto, è scritto bene e si legge con voracità. Non è una storia facile ma l’autore riesce a rendere in modo eccelso la parte psicologica di ogni personaggio. Di seguito la scheda.  
“Sono trascorsi quattro anni da quando Justin è scomparso. Una tragedia che ha colpito l'intera cittadina del Texas nella quale viveva. È scappato? È stato rapito? È affogato nella baia? Mentre i Campbell non si dànno per vinti e continuano a cercare una risposta, quel che resta della famiglia sembra andare disperdendosi giorno dopo giorno. Poi, un pomeriggio, accade l'impossibile. Justin è stato ritrovato, dice la polizia, e pare stia bene. Ma le spiegazioni dietro il lieto evento sono tante, e talvolta non collimano. E dentro la famiglia restano ferite che difficilmente potranno rimarginarsi. Perché, forse, una volta che qualcosa ti è stato portato via non sarà mai più davvero tuo.”



Nessun commento:

Posta un commento